Claudio, mazzette-bidone: tangenti anche per lavori mai fatti

di Enrico Ferro per Il Mattino di Padova «Ho accettato, mio malgrado, in quanto avevo saputo che a Montegrotto Terme era consuetudine pagare una percentuale sugli appalti ricevuti». È una delle tante ammissioni fatte durante gli interrogatori degli imprenditori finiti nell’inchiesta sulle tangenti alle Terme. E fin qui ci siamo. Che tra Abano e Montegrotto… Read More Claudio, mazzette-bidone: tangenti anche per lavori mai fatti

Abano tangenti, denaro nel giornale: «Io pagavo per paura»

di Cristina Gianesin per Il Mattino di Padova «Sono preoccupato per l’incolumità mia e della mia famiglia perché le persone di cui ho parlato, Luca Claudio e Massimo Bordin… si attorniano di loschi personaggi spesso meridionali. Temo ritorsioni». Tra il 10 febbraio e il settembre 2015 l’imprenditore Denis Paggetta, titolare di Green Project e Giardini… Read More Abano tangenti, denaro nel giornale: «Io pagavo per paura»

Padova/ Tangentopoli delle terme, storia di un sindaco corrotto e corruttore

E’ una vera e propria “tangentopoli delle terme” quella portata a galla dall’operazione della Guardia di Finanza di Padova, che ha eseguito questa mattina, all’esito delle lunghe e complesse indagini coordinate dalla locale Procura della Repubblica (Procuratore Capo, dott. Matteo STUCCILLI, e Sost. Proc. dott.ssa Federica BACCAGLINI), un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP patavino… Read More Padova/ Tangentopoli delle terme, storia di un sindaco corrotto e corruttore

Padova/Tangentopoli “termale”, tre imprenditori e due amministratori ( tra cui il sindaco di Abano Terme) in manette

E’ una vera e propria “tangentopoli delle terme” quella portata a galla dall’operazione della Guardia di Finanza di Padova, che sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP patavino nei confronti di due pubblici amministratori e tre imprenditori, indagati a vario titolo per i reati di concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità,… Read More Padova/Tangentopoli “termale”, tre imprenditori e due amministratori ( tra cui il sindaco di Abano Terme) in manette