Intervista a Salvatore Buzzi: “Ho affrontato il processo a c… duro ma la Procura non ha voluto smantellare nulla. Oggi si ruba come allora”

di Beatrice Nencha Intervistare Salvatore Buzzi (uscito dal carcere lo scorso 26 giugno, per decorrenza dei termini di custodia cautelare) sul maxi-processo “Mafia Capitale”, che sin qui gli è costato una condanna pesante a 18 anni  e 4 mesi, è qualcosa di piuttosto spericolato, perché bisogna mantenere il sangue freddo e impedire di farsi trascinare … Continua a leggere Intervista a Salvatore Buzzi: “Ho affrontato il processo a c… duro ma la Procura non ha voluto smantellare nulla. Oggi si ruba come allora”

Quarant’anni di mala romana sotto il segno del clan Senese

Se esistesse una bilancia per pesare la consistenza criminale di un clan a Roma, quello dei Senese, sarebbe senza dubbio il più rilevante. Chi si ferma alla provenienza della famiglia di Michele ‘o pazzo, il boss del clan, non ha capito e osservato attentamente la storia criminale di Roma negli ultimi decenni. Nato rapinatore, Michele Senese, … Continua a leggere Quarant’anni di mala romana sotto il segno del clan Senese

Editoriale/A Roma non si parla il “mafioso”

Il pericolo incombe sull'inchiesta Mafia Capitale dopo la sentenza emessa ieri contro i “clan della spiaggia” di Ostia di Alessandro Ambrosini Sembra un grande show che va in replica da troppi anni. No, non si sta parlando delle solite trasmissioni o telefilm che vanno in onda durante il periodo estivo. Si parla molto più tristemente … Continua a leggere Editoriale/A Roma non si parla il “mafioso”

Ostia, esclusa l’associazione mafiosa Dieci condanne, assolti i Triassi

È un’associazione per delinquere semplice, e non più di stampo mafioso, quella che in questi anni ha «regnato» a Ostia e lungo il litorale romano.Lo ha deciso oggi la seconda Corte d’appello di Roma che ha fatto cadere anche l’aggravante del metodo mafioso, condannando alla fine dieci persone e assolvendone altre otto nel processo che … Continua a leggere Ostia, esclusa l’associazione mafiosa Dieci condanne, assolti i Triassi