Caltanissetta/ Con i fondi europei la “mafia dei campi” gestiva i parchi siciliani.

Le mani dei boss sui parchi siciliani che gestivano centinaia di migliaia di euro di fondi comunitari. I finanzieri del Gico del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Caltanissetta, in collaborazione con lo Scico, il Servizio Centrale Investigazioni sulla Criminalità Organizzata, coordinati dalla locale Procura della Repubblica stanno eseguendo 12 misure cautelari nei confronti di appartenenti e altri fiancheggiatori di Cosa… Read More Caltanissetta/ Con i fondi europei la “mafia dei campi” gestiva i parchi siciliani.

Gli occhi da squalo non si riapriranno più. E’ morto Bernardo Provenzano

Gli occhi da squalo, così scuri e profondi, così penetranti e maligni non si riapriranno più. La sua storia costellata di stragi ed omicidi, di trattative e misteri muore con lui. Bernardo Provenzano è deceduto nell’ospedale San Paolo di Milano dove era stato ricoverato il 9  aprile 2014, proveniente dal centro clinico degli istituti  penitenziari… Read More Gli occhi da squalo non si riapriranno più. E’ morto Bernardo Provenzano

Palermo/ Sequestrati beni per quindici milioni di euro a uno degli imprenditori della mafia “corleonese” di Riina

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, presieduta dal Dr. Giacomo Montalbano, su proposta del Procuratore Aggiunto Dr. Bernardo Petralia e del Sostituto Procuratore Dr.ssa Daniela Varone, d’intesa con il Procuratore Capo Dr. Francesco Lo Voi,… Read More Palermo/ Sequestrati beni per quindici milioni di euro a uno degli imprenditori della mafia “corleonese” di Riina

Messina/ Si apre il carcere per il killer di Antonino Stracuzzi. L’omicidio che diede il via a una faida tra clan messinesi

I poliziotti della Squadra Mobile di Messina hanno eseguito oggi l’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria, a carico di Antonino Romano, 63 anni, messinese. L’uomo deve scontare 18 anni e 8 mesi di carcere per omicidio in concorso, con l’aggravante del metodo… Read More Messina/ Si apre il carcere per il killer di Antonino Stracuzzi. L’omicidio che diede il via a una faida tra clan messinesi

Palermo/ Riina si sente abbandonato:” Non sono stato avvertito che c’era l’udienza del 27″. I paradossi di un boss

“Lo scorso 27 maggio non sono stato avvertito che c’era l’udienza, e non era mai successo. Di solito mi hanno sempre chiamato. Perché questo abbandono, Presidente?”. Lo ha denunciato il boss mafioso Totò Riina, rendendo dichiarazioni spontanee al processo sulla trattativa tra Stato e mafia, in corso davanti alla Corte d’assise di Palermo.

Trattativa Stato – mafia, giudici di Firenze: “E’ provata e alimentò la strategia stragista di Cosa nostra”

L’esistenza della Trattativa Stato – mafia? È provata “dall’avvio poi interrotto di iniziali contatti emersi tra rappresentanti politici locali e delle istituzioni e vertici mafiosi, è però logicamente postulata dalla stessa prosecuzione della strategia stragista”. Parola della corte d’Assise d’appello di Firenze che il 24 febbraio scorso ha condannato all’ergastolo Francesco Tagliavia per la strage… Read More Trattativa Stato – mafia, giudici di Firenze: “E’ provata e alimentò la strategia stragista di Cosa nostra”