Intervista a Salvatore Buzzi: “Ho affrontato il processo a c… duro ma la Procura non ha voluto smantellare nulla. Oggi si ruba come allora”

di Beatrice Nencha Intervistare Salvatore Buzzi (uscito dal carcere lo scorso 26 giugno, per decorrenza dei termini di custodia cautelare) sul maxi-processo “Mafia Capitale”, che sin qui gli è costato una condanna pesante a 18 anni  e 4 mesi, è qualcosa di piuttosto spericolato, perché bisogna mantenere il sangue freddo e impedire di farsi trascinare … Continua a leggere Intervista a Salvatore Buzzi: “Ho affrontato il processo a c… duro ma la Procura non ha voluto smantellare nulla. Oggi si ruba come allora”

La Cassazione polverizza il “Mondo di Mezzo” di Buzzi & Carminati: in tanti nel “Palazzo” si sono consegnati

di Beatrice Nencha Dalle 379 pagine delle “motivazioni” appena depositate della Sesta sezione penale della Corte di Cassazione relative al processo “Mondo di Mezzo” (ex “Mafia capitale”), quella che esce a pezzi non è tanto la caparbietà della Procura di Roma nel voler sostenere, a dispetto di una sentenza contraria di primo grado, l’imputazione di … Continua a leggere La Cassazione polverizza il “Mondo di Mezzo” di Buzzi & Carminati: in tanti nel “Palazzo” si sono consegnati

Il quinto re di Roma -seconda parte-

di Alessandro Ambrosini E’ dicembre 2012, quando uscì in edicola l’articolo-copertina dell’Espresso: "I quattro re di Roma", a firma di Lirio Abbate. Un titolo inesatto, che il sottoscritto ribadì su Fanpage, dopo l’arresto di Massimo Carminati, due anni dopo in un’intervista “coperta”, ancora oggi attuale. Allora, a Nicitra, diedi lo scettro di “Quinto re di … Continua a leggere Il quinto re di Roma -seconda parte-

Il quinto re di Roma -prima parte-

di Alessandro Ambrosini A volte si pensa che i capelli grigi, una storia romanzata e finita in pasto alla cinematografia, il trascorrere del tempo e l’avanzata impetuosa di nuove forme di criminalità siano la tomba ideale per i “vecchi arnesi” della Banda della Magliana. Niente di più sbagliato. L’arresto di Salvatore Nicitra, avvenuto giorni fa … Continua a leggere Il quinto re di Roma -prima parte-

“Ho preso dieci anni senza che nessuno mi abbia mai domandato niente..”. Mafia Capitale vista da un condannato in attesa di sentenza

di Beatrice Nencha Alla fine del maxi-processo “Mafia Capitale”, in Appello Claudio Caldarelli si è visto infliggere, come altri suoi ex colleghi della cooperativa sociale “29 Giugno”, il famigerato articolo 416 bis del codice penale. Ovvero il reato di associazione mafiosa, con una condanna pensante a 9 anni e 4 mesi di reclusione. In attesa … Continua a leggere “Ho preso dieci anni senza che nessuno mi abbia mai domandato niente..”. Mafia Capitale vista da un condannato in attesa di sentenza

La “madre di tutte le battaglie” per l’elezione del nuovo procuratore capo di Roma

di Beatrice Nencha L’hanno già soprannominata la “madre di tutte le battaglie”. Ovvero la lotta interna (a colpi di fascicoli ed esposti) che sta spaccando gli uffici apicali di Piazzale Clodio e il Consiglio Superiore della Magistratura  –  mentre è alle prese con l’elezione del nuovo procuratore capo di Roma al posto di Giuseppe Pignatone, … Continua a leggere La “madre di tutte le battaglie” per l’elezione del nuovo procuratore capo di Roma

Raggi sotto scorta e “blindata”. La “galassia” Casamonica pronta a colpire?

Da pochi giorni la scorta per la sindaca di Roma , Virginia Raggi, è stata rinforzata. L’agente della polizia municipale che finora l’ha accompagnata nei suoi spostamenti è stato sostituito da due poliziotti e ora tutti viaggiano su un’auto blindata, una Lancia Thesis. I motivi dell’innalzamento del livello di protezione sono tenuti riservati ma, come scrive il Fatto Quotidiano, una fonte … Continua a leggere Raggi sotto scorta e “blindata”. La “galassia” Casamonica pronta a colpire?

Black Book: Casamonica. Viaggio nel mondo parallelo del clan che ha conquistato Roma

di Beatrice Nencha Si ferma a 51 “rami”, uno per ogni principale nucleo famigliare, l’Albero genealogico che gli inquirenti avevano iniziato a tracciare, fino al 2014, per tenere traccia delle parentele e delle diramazioni della numerosa famiglia sinti-Rom, conosciuta principalmente con il cognome Casamonica. Al suo interno, tuttavia, si rincorrono i cognomi più popolari della … Continua a leggere Black Book: Casamonica. Viaggio nel mondo parallelo del clan che ha conquistato Roma