Per Maniero non si aprono le porte del carcere. Rigettata la richiesta di scarcerazione

di Alessandro Ambrosini

Felice Maniero rimane in carcere. E’ questa la notizia riportata dal Giornale di Brescia circa la decisione del gip Luca Tringali davanti alla richiesta di scarcerazione fatta dall’avvocato Luca Broli, difensore dell’ex boss della Mala del Brenta. La denuncia d’ufficio che ha portato all’arresto di Maniero consiste nel reato di maltrattamenti verso la compagna Marta Bisello, riscontrati a maggio quando la stessa andò a farsi curare al pronto soccorso bresciano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...