“Tutto in una notte”. La Roma noir di Marco Panella

«Era lì. Appoggiato al cofano di una macchina: la testa che guardava verso il basso, le braccia incrociate a tenersi stretto il petto o, forse, l’anima. Gli si avvicinò sino a pochi passi e solo allora Giulio alzò la testa di scatto mostrandole, bagnato e stravolto, un viso ancora da ragazzo.» IL LIBRO  L’Ufficio non… Read More “Tutto in una notte”. La Roma noir di Marco Panella