L’omicidio di Diabolik è la bomba o l’innesco? In autunno a Roma non cadranno solo foglie

di Alessandro Ambrosini Roma non sanguina. Roma “butta” sangue, quando i corpi senza vita rimangono sul selciato o sul terriccio di un parco. E il sangue, questa volta, non è solo quello di un uomo ma è quello del capo curva più famoso in Italia e all’estero: Fabrizio Piscitelli, per tutti gli ultras solo Diabolik,… Read More L’omicidio di Diabolik è la bomba o l’innesco? In autunno a Roma non cadranno solo foglie