Maria Falcone:”Il neomelodico andava cacciato”. Risponde Lucci per Realiti:”Non avevo davanti Riina ma un ragazzetto ignorante”

“Ma dobbiamo davvero parlare di un imbecille del genere che vomita stupidaggini in tv?”. Maria Falcone, in un’intervista al Corriere della Sera, si indigna per le parole del cantante neomelodico Leonardo Zappala’ che ha denigrato Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel programma Realiti. “Non l’ho vista la trasmissione per fortuna – afferma
Maria Falcone – mi dicono che qualcuno ha cercato di frenare l’imbecille, ma bisognava cacciarlo dallo studio”. Quanto alla Rai, “vedo che i vertici hanno stigmatizzato. E questo solleva me e tanti impegnati alla Fondazione Falcone per fare crescere una sensibilita’ antimafia, per rinnovare memoria ed esempio, per informare su cosa hanno fatto uomini come Giovanni e Paolo”. Un consiglio a chi sta dietro le telecamere?  “Fondamentale un controllo da parte di autori e conduttori di trasmissioni che tanto impatto hanno sull’opinione pubblica e sulla formazione delle coscienze. Occorre massima attenzione quando si affrontano temi cosi’ importanti”.

“Davanti a me non c’era mica Riina ma un pischello, gli ho detto di studiare”. Lo afferma il conduttore di Realiti, Enrico Lucci, in un’intervista a La Stampa, commentando la tempesta mediatica nata dalle parole su Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Lucci smentisce che il programma gli sia sfuggito di mano. “Ma quando mai – dichiara – la bufera e’ scoppiata perche’ nessuno ha visto la trasmissione che si chiama ’Realiti’ e appunto affronta temi caldi, quello che avviene nello show umano mondiale. Ho invitato un neomelodico, un pischelletto che prima di entrare mi ha detto ’io non sono mafioso ma dicendolo ho piu’ follower’“. Il conduttore precisa inoltre che “io questo devo far vedere, anche se va detto io non sono l’autore. Gli ho chiesto quali sono i suoi miti e poi
gli ho consigliato di studiare, gli ho detto che non conosceva la storia. Gli dico che la mafia e’ merda e cerco di trattarlo da padre, in fondo non avevo davanti Riina ma un ragazzetto
ignorante”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...