Napoli/ Sequestrati mitra e fucili a canne mozze in un garage. Un deposito dei clan?

A Pozzuoli, nel Napoletano, i carabinieri hanno scoperto e sequestrato un arsenale custodito da un 49enne gia’ noto alle forze dell’ordine, Michele Fontana.
Nel suo garage, i militari del Nucleo radiomobile hanno rinvenuto due mitragliette e un fucile mitragliatore (un micro Uzi privo di matricola e dotato di silenziatore, un Kalashnikov senza matricola e un mitra Skorpion con matricola abrasa), nonche’ 3 fucili da caccia con canne e calcio mozzati e matricola abrasa. Le armi erano in un borsone insieme a una pistola a tamburo con matricola abrasa, 277 cartucce di vario calibro e una valigetta di plastica contenente un kit per pulirle e una serie di brugole per smontarle. Sigilli anche al garage. Fontana e’ stato arrestato per detenzione di armi e
munizioni da guerra e tradotto in carcere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...