Vicenza/Trovati all’interno di un tir 2 chili di cocaina destinati ad un imprenditore vicentino. Valore della droga di oltre mezzo milione di euro

panetto-cocaina-su-tirUn imprenditore vicentino arrestato e due chili di cocaina sequestrati: è il bilancio dell’operazione antidroga della squadra mobile di Vicenza, coadiuvata da quelle di Venezia e Trieste. La droga, due “panetti” da un chilo ciascuno, era stata occultata nei rulli di un macchina laminatrice in acciaio. Il carico, proveniente dall’estero a bordo di un camion di un’azienda di trasporti, era destinato ad un imprenditore vicentino, Luigi Carollo 65 anni di Schio, che è stato arrestato durante il blitz della polizia in una ditta logistica di Schio. Secondo una prima stima, la droga sequestrata varrebbe sul mercato oltre mezzo milione di euro. Il 65enne al momento si trova ai domiciliari. Denunciato per concorso in traffico di sostanze stupefacenti anche M.D.P., 50 anni, amico di Carollo. Sia il camionista che la ditta logistica di Schio, invece, risultano estranei ai fatti. (Fonte ilgiornaledivicenza.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...