Reggio Calabria/’Ndrangheta: arrestato Antonio Pelle, pericoloso esponente del clan Vottari. Era latitante dal 2012

arresto Antonio PelleArrestato all’alba dai carabinieri in Calabria, Antonio Pelle, 28 anni, presente nell’elenco dei cento latitanti più pericolosi e destinatario di un mandato di cattura in ambitoSchengen. Pelle, arrestato a Seminara, cittadina della piana di Gioia Tauro, è ritenuto elemento di spicco della cosca di ’ndrangheta Vottari-Giorgi, attiva nella Locride tra San Luca, Benestare e Bovalino, con ramificazioni in tutta la provincia di Reggio Calabria. Il latitante, bloccato dai carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria, era irreperibile dal 2012 quando era sfuggito all’arresto nell’ambito dell’operazione denominata “Good Luck” portata a termine a Roma: Pelle ricercato per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, associazione a delinquere di tipo mafioso e concorso in detenzione di sostanze stupefacenti. Nel 2007 era stato arrestato nell’ambito delle operazioni che seguirono la strage di Duisburg collegata alla alla faida di San Luca tra i Pelle-Vottari e i Nirta-Strangio. Pelle ha tentato di sfuggire alla cattura nascondendosi sul tetto dell’abitazione dove si era rifugiato, ma è stato individuato dai militari. Il particolare è emerso nella conferenza stampa dei carabinieri di stamane. Il latitante non era armato e si trovava in un’abitazione di contrada Sant’Anna di proprietà di Antonio Penna, 48 anni, noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti e che è stato arrestato per favoreggiamento. (Fonte ilsole24ore.com)

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...