Napoli/ Scoperto minorenne con materiale pedopornografico. Adescava i ragazzini più piccoli via social

2016-07-08_094634E’ finito in un centro di prima accoglienza un diciasettenne napoletano che adescava bambini tramite un noto social network. Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip presso la Procura dei minorenni sono stati i carabinieri di Bagnoli, autori di indagini effettuate anche per via telematica.

Le vittime del minorenne, riferiscono i militari in una nota, erano ragazzini in età prepuberale. Nel corso delle investigazioni i militari hanno rinvenuto e sequestrato il tablet e lo smartphone del minore, scoprendo che contenevano un ingente quantitativo di materiale pedopornografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...