Milano/ Al Policlinico scoperti documenti originali delle Brigate Rosse. Una cellula “ospedaliera”?

2016-07-08_113015Documenti ritenuti degli originali  delle Brigate Rosse sono venuti alla luce durante alcuni lavori  di ristrutturazione all’interno dell’ospedale Policlinico, a  Milano. Lo riposta oggi il quotidiano La Repubblica.  “Due operai salgono in cima a una scala, che porta ai sottotetti. Un colpo di martello e si accorgono che qualcosa  non va. Sembra venire giu’ tutto. Cade per terra un fascicolo:  sull’intestazione, la stella a cinque punte delle Brigate Rosse”.

Il ritrovamento e’ avvenuto alcuni giorni fa ma la  notizia “e’ stata tenuta segreta”. I documenti sono originali, non si tratta di fotocopie, e ipotizzerebbero la presenza di un
’covo’ all’interno della struttura ospedaliera. Una sorta di “brigata ospedaliera” che potrebbe avere avuto un ruolo in alcune azioni di fuoco, come ad esempio nel 1975 quando venne  gambizzato, nel suo studio, il deputato Dc Massimo De Carolis.
In quell’occasione gli era stato preso il tesserino. L’oggetto e’ stato ritrovato tra i documenti emersi in ospedale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...