Reggio Calabria/ Deve scontare un residuo di pena. Arrestato settantenne, nessuno sconto alla ‘ndrangheta

12584125_877768235677526_30312249_nI Carabinieri della Stazione di Antonimina hanno tratto in arresto Giuseppe Raso, 75enne del posto, in quanto destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura
Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria.

L’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria dove dovrà scontare un residuo pena a seguito di una condanna per associazione di tipo mafioso scaturita dal processo relativo all’operazione ’Crimine’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...