Lecce/Sequestrate 800 piante di marijuana coltivate in serre domestiche: in manette quattro uomini

piantine marijuanaOttocento piante di marijuana coltivate in serre ‘domestiche’, per alimentare il mercato di droga dell’estate da sballo di Gallipoli, sono state scoperte e sequestrate dai carabinieri. In carcere sono finiti quattro uomini, che curavano le piantagioni e prendevano accordi con i referenti dello spaccio della città ionica in vista dell’arrivo di migliaia di giovanissimi acquirenti. I terreni coltivati a cannabis sono ubicati a Cutrofiano, Neviano e Aradeo. Nel primo caso la coltivazione era gestita dal 58enne Guerino Musca, che ogni mattina accompagnava il nipote 23enne Francesco a accudire le piantine. Nel secondo, invece, Pietro Masciullo utilizzava come serra una piccola cava realizzata nella proprietà di un 41enne, che veniva persino pagato per fungere da guardiano. Nel terzo, infine, il ventottenne Emanuele Beneggiamo (nipote di Masciullo) coltivava la marijuana in mezzo ai fichi d’India. La scoperta delle tre piantagioni è avvenuta su input di cittadini, che hanno segnalato la presenza di forte odore di marijuana nelle giornate di vento sostenuto, a cui ha fatto seguito l’attività di osservazione dei carabinieri della Compagnia di Gallipoli, coordinati dal capitano Michele Maselli. Le piante erano tutte della varietà cannabis indica, alte tra i 60 e i 90 cm e in piena fioritura. Ovvero pronte per la raccolta delle foglie, da vendere in piena estate sul mercato gallipolino. La droga avrebbe fruttato introiti per 30mila euro. (Fonte repubblica.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...