Duplice omicidio a Ponticelli, uccisi Raffaele Cepparulo e Ciro Colonna

2016-06-08_005753Duplice omicidio di camorra a Ponticelli, periferia est di Napoli. Un uomo, Raffaele Cepparulo,25 anni, è morto sul colpo e un altro, Ciro Colonna 19 anni, è deceduto al suo arrivo alla clinica Villa Betania con pistolettate al corpo e al volto. La sparatoria si è consumata tra via Bartolo Longo e via Cleopatra in pieno giorno, in una zona particolarmente affollata. Si tratta di un agguato importante per gli equilibri della camorra napoletana: Raffaele Cepparulo è il capo dei cosiddetti ‘barbudos’ il gruppo storicamente, nemico dei Giuliano-Sibillo di Forcella, conosciuto per il look ‘islamico’ con barba folta e tatuaggi con i nomi degli affiliati uccisi. Cepparulo nell’aprile scorso fu arrestato e poi scarcerato a ottobre per decorrenza dei termini di custodia.

Era uno di quelli che, secondo le indagini, andava a caccia del baby boss Emanuele Sibillo, poi ucciso nel luglio 2015. Secondo quanto si apprende il 19 enne Ciro Colonna, invece, sarebbe stato ucciso per sbaglio: reale obiettivo del raid era solo Cepparulo.

L’ultimo agguato nel quartiere della zona orientale di Napoli è avvenuto lo scorso 30 a gennaio. Mario Volpicelli fu colpito da una raffica di proiettili mentre rincasava con le buste della spesa, a pochi passi dalla sua abitazione. La vittima lavorava in un negozio della zona ed era estraneo agli affari dei clan locali.

Di Angela Marino per Fanpage.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...