Crotone/ Trovato arsenale delle cosche. Kalashnikov, fucili e pistole “rette” da imbianchino

C_4_articolo_2045209_upiImageppUn fucile d’assalto Kalashnikov, 4 fucili tra cui una carabina da caccia grossa, 7 pistole semiautomatiche calibro 9 e oltre 500 cartucce di vario calibro sono stati sequestrati dai Carabinieri del comando provinciale di Crotone. Si tratterebbe, secondo gli inquirenti, di un arsenale della ’ndrangheta di Cutro (Kr), centro in cui sono attive alcune agguerrite cosche mafiose.

A custodire all’interno della canna fumaria della sua abitazione di campagna la micidiale “Santabarbara”, un insospettabile imbianchino incensurato di Cutro, arrestato per ricettazione, detenzione illegale di armi clandestine e da guerra. L’uomo e’ nel carcere di Crotone. Le armi avevano tutte la matricola abrasa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...