Lodi/ Niente domiciliari per il sindaco Uggetti, respinta la richiesta degli avvocati

2016-05-06_141944Resta in carcere Simone Uggetti, il sindaco di Lodi del Pd, arrestato martedì scorso, 3 maggio, con l’accusa di aver pilotato la gara d’appalto relativa alla gestione di due piscine pubbliche scoperte.

Il Gip di Lodi Isabella Ciriaco ha respinto la richiesta presentata dal
difensore di Uggetti, l’avvocato Pietro Gabriele Roveda, di attenuazione della misura cautelare in carcere con la concessione degli arresti domiciliari o con l’obbligo di firma.

Confermato il carcere anche per Cristiano Marini, consigliere amministratore della società Sporting Lodi che si è aggiudicata l’appalto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...