Roma/ L’usura non ha genere. Arrestate madre e figlia nell’operazione Marylin. Piccoli prestiti con tassi fino al 104%

Elargivano prestiti a tassi usurai fino a oltre il 100 per cento annuo. Per questo motivo, madre e figlia sono state arrestate oggi degli agenti del III gruppo “Nomentano” della polizia locale Roma Capitale unitamente al personale della squadra investigativa del III distretto di Polizia di Fidene-Serpentara hanno svolto un’articolata e complessa attivita’ d’indagine di… Read More Roma/ L’usura non ha genere. Arrestate madre e figlia nell’operazione Marylin. Piccoli prestiti con tassi fino al 104%

Acerra/ Dalla morte di “o’cammuristiello” la chiave per cinque arresti nel mondo dell’usura (video)

Nella mattinata odierna i militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna (Napoli) hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 5 indagati (3 in carcere e 2 agli arresti domiciliari) poiché gravemente indiziati, a vario titolo, di… Read More Acerra/ Dalla morte di “o’cammuristiello” la chiave per cinque arresti nel mondo dell’usura (video)

Palermo/ Dopo anni di indagini, la Dia mette i sigilli all’impero milionario di uno degli “imprenditori” di Cosa Nostra

Un ‘tesoro’ da 150 milioni di euro. La Dia di Palermo, su disposizione della Corte di Appello del capoluogo siciliano, ha eseguito un sequestro e contestuale confisca dell’intero patrimonio di Francesco Zummo, noto imprenditore edile locale, considerato ‘a disposizione’ di Cosa nostra fin dai tempi di Riina e Provenzano per il riciclaggio di denaro nel settore… Read More Palermo/ Dopo anni di indagini, la Dia mette i sigilli all’impero milionario di uno degli “imprenditori” di Cosa Nostra

Calabria/ Dietro il neo commissario Longo, la sconfitta dello Stato

di Alessandro Ambrosini La Calabria è sempre rimasta una regione chiusa fra tre stereotipi: il mare, la nduja e la ‘ndrangheta. Una terra semi sconosciuta a molti. Incastonata tra l’Aspromonte “dei sequestri” e la Salerno-Reggio Calabria, il tratto autostradale con i “lavori in corso” più lunghi della storia repubblicana. Da qualche anno, però, questa regione… Read More Calabria/ Dietro il neo commissario Longo, la sconfitta dello Stato

“La strage continua”. Una risposta alle domande di una morte certa: l’omicidio Pecorelli

di Alessandro Ambrosini Gli omicidi, molte volte, sono l’epilogo di una storia. Sono la chiusura di un cerchio. L’ultima pagina di un libro. Altre volte, come nel caso dell’assassinio di Mino Pecorelli, raccontano qualcosa che va oltre le sfere personali dell’atto: raccontano l’Italia di quel periodo. L’omicidio Pecorelli è una foto di ciò che bolliva,… Read More “La strage continua”. Una risposta alle domande di una morte certa: l’omicidio Pecorelli

Viganò, il Great Reset e il Never Normal. Perché l’Alliance di Gates annuncia i vaccini alla fine del 2021

di Beatrice Nencha “Mister President, Allow me to address you at this hour in which the fate of the whole world is being threatened by a global conspiracy against God and humanity”.  Inizia così la  lettera aperta, firmata dall’arcivescovo Carlo Maria Viganò e indirizzata al presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump, che ha creato… Read More Viganò, il Great Reset e il Never Normal. Perché l’Alliance di Gates annuncia i vaccini alla fine del 2021

Quel maxi carico di coca finito nell’abisso vicentino

di Marco Milioni Nel dicembre 2018 il Vicentino è scosso da una notizia eclatante. Oltre mezzo quintale di cocaina (ma il quantitativo non è certo) viene rinvenuto nel piazzale della conceria Cristina di Montebello ( Coca alla conceria Cristina. Indagini a 360 gradi nessuno escluso). Si tratta di uno dei ritrovamenti più significativi di quell’anno… Read More Quel maxi carico di coca finito nell’abisso vicentino

Appello bis, l’abbraccio (plateale) dei due ex “Re” del Mondo di Mezzo e lo sfogo del legale Diddi: “Condizionato dall’esposto contro di me”

di Beatrice Nencha Se ci fosse un’immagine iconica della prima udienza, meramente “tecnica” (si entrerà nel vivo solo dal 3 novembre, con le richieste di patteggiamento), del nuovo processo in Corte di Appello agli imputati del “Mondo di Mezzo”, sarebbe la foto dell’abbraccio tra l’ex “Re di Roma” Massimo Carminati, ormai scagionato dall’accusa di mafiosità… Read More Appello bis, l’abbraccio (plateale) dei due ex “Re” del Mondo di Mezzo e lo sfogo del legale Diddi: “Condizionato dall’esposto contro di me”

Truffa, ipocrisia, delazione, ricerca della parola più odiosa, dell’oltraggio, dell’umiliazione del sospetto: costante di tutte le campagne moralizzatrici

di Giustiniano Bono ( l’architetto di Begrass) All’Architetto di Begrass, ormai onusto d’anni, capita, talvolta, d’indulgere alla nostalgia. Eccolo, allora, per alleviare le sofferenze che gli infligge impietosa la canicola ferragostana, immergersi nella lettura del terzo volume di Io e l’architettura di Frank Lloyd Wright (Mondadori, 1955), ripescato nella sua disordinatissima biblioteca. Non si è… Read More Truffa, ipocrisia, delazione, ricerca della parola più odiosa, dell’oltraggio, dell’umiliazione del sospetto: costante di tutte le campagne moralizzatrici

Editoriale/ Uomini-ratto o deratizzatori pavidi

di Giustiniano Bono Dies irae: «Verranno giorni in cui, di tutto quello che ammirate, non resterà pietra su pietra che non venga distrutta» (Luca XXI, 6). È così evidente, da non sfuggire neppure a un Architetto di Begrass, che la credibilità della magistratura non soltanto appare, ma, purtroppo, è in caduta libera. E non soltanto… Read More Editoriale/ Uomini-ratto o deratizzatori pavidi